28/01/2014
BERNECK, Brasile: impianto completo di preparazione per MDP

PAL consolida la sua leadership in sud America con la vendita dell’impianto completo per la preparazione di particelle MDP sulla produzione di 2400 m3/giorno di pannelli di alta qualità nello stabilimento di BERNECK, situato a Curitibanos, Santa Caterina, Brasile.

Principalmente la fornitura comprende:

- stoccaggio delle materie prime e di quelle per il processo intermedio su sili con diametro fino a 25m e con capacità fino a 10.000m3;

- sistemi di estrazione del materiale con differenti tipi di estrattori:

  * sistemi HYDROMAT con coclee dosatrici

  * sistemi EXTRACON

  * sistemi EXTRAPLUS;

- rimozione degli inquinati ferrosi dal flusso di materiale;

- vagliatura nell’area verde con l’ausilio del vaglio a rulli di tipo DYNASCREEN® per dividere il flusso in varie frazioni in base alla dimensione delle particelle;

- bunker dosatore del tipo BBT-DRIERCON per ottimizzare il carico dell’essicatoio con il conseguente aumento dell’efficienza e il risparmio di potenza installata;

- vagliatura nell’area secca con vagli oscillanti del tipo SUPERSCREEN con 4 frazioni intermedie, Oversize, Strato Interno, Strato Esterno e polvere;

- selezione ad aria per la suddivisione delle particelle legnose in strato Interno ed Esterno di primaria qualità;

- selezione ad aria delle particelle OVERSIZE prima dei mulini del secco come sicurezza agli incendi e alle esplosioni;

- bunker dosatori del tipo BBPL per un accurato dosaggio e pesatura del materiale per un risparmio economico;

- ricevimento delle colle dai camion, trasferimento e stoccaggio in serbatoi, la cucina colla completa con il sistema di dosaggio computerizzato PLCDOSER a 5 componenti;

- sistema di resinatura con la nuova ed innovativa tecnologia di resinatura ad alta pressione per PB del tipo RH per significative riduzioni del consumo delle resine impiegate nella fabbricazione di pannelli a base legno di tipo MDP così da ottenere una distribuzione ottimale della resina;

- unità di filtraggio e aspirazioni

- vari sistemi di trasporto per spostare il materiale grezzo e l’intermedio:

  * coclee dosatrici, coclee doppie e coclee reversibili;

  * trasporti a nastro;

  * trasporti a catena del tipo singoli e doppi;

  * trasporti pneumatici;

- sistema di rilevamento scintilla e incendio nell’impianto di preparazione;

- tutti le strutture;

- macchinari di laboratorio per il controllo qualità dei prodotti in linea;

- l’ingegneria completa delle fondazioni, degli edifici, la logistica dei piazzali dell’area di preparazione, la sicurezza per lo spegnimento degli incendi e tutte le parti di fornitura locale a carico del cliente.

 

L’inizio dei montaggi è previsto per gennaio 2015 mentre lo start-up e programmato per il quarto trimestre 2015