07/01/2015
Nuovi mulini truciolatori Globus

La società australiana D&R Henderson ha definito l’acquisto del primo mulino truciolatore Globus SRC 690 EVO 4° dotato del famoso disco distributore per il loro stabilimento di Benalla.

Questa macchina sostituirà un mulino esistente della concorrenza ed è dotata di una serie di evoluzioni tecniche che consentono un monitoraggio costante dei parametri di funzionamento della macchina.

Difatti dopo aver visionato macchine già funzionanti e verificato le incredibili performances di produttività e risparmio energetico, David W. Henderson ha ordinato il nuovo mulino che sarà istallato nei primi mesi del 2015.

Con questo ordine salgono a 20 unità i mulini truciolatori venduti negli ultimi due anni, ai più importanti produttori mondiali di pannelli truciolari.

Fedele al motto del gruppo ImalPal: “Innovation is constantly in our mind”, Globus ha recentemente sviluppato un concetto totalmente rivoluzionario per l’affilatura dei coltelli dei mulini truciolatori: “The sharpening room”.

L’innovativa soluzione Globus utilizza un robot antropomorfo per la manipolazione dei coltelli durante tutte le fasi di affilatura, in grado di svolgere cicli di lavorazione differenziati.                                           

Le grandi innovazioni appartengono alla capacità di guardare il mondo attorno a noi in modo attento e diverso e di mantenere una curiosità appassionata per tutta la vita, secondo l’insegnamento del grande Leonardo Da Vinci!