Resinatrice - IPL9000

Il lungo tempo di miscelazione e la doppia resinatura dei trucioli e colla hanno portato a buoni risultati in molti impianti truciolari.

Il miglioramento nelle caratteristiche del pannello, migliore consistenza e forte riduzione nel consumo della colla sono solo alcuni dei vantaggi ottenuti con questo metodo.

In questa particolare configurazione doppia, la prima resinatrice è utilizzata per applicare la colla sui trucioli di legno appena dopo l’entrata per poi miscelare il materiale nell’area rimanente.

La seconda resinatrice ha il solo compito di mescolazione e può perciò sfruttare tutta la lunghezza della macchina per questo scopo.

Nelle resinatrici tradizionali la mescolazione viene limitata nella zona che si trova tra l’ultimo ugello colla e l’uscita della resinatrice, la quale, nella maggior parte dei casi, è meno di due terzi dell’intera lunghezza della macchina stessa.

E’ possibile inserire tra le due resinatrici un sistema di iniezione polvere.

 

Caratteristiche principali

  • la  bassa intensità di miscelazione impedisce la rottura dei trucioli
  • Ridotta usura delle camere della resinatrice grazie alla bassa velocità
  • Distribuzione colla uniforme su tutte le frazioni delle particelle
  • Tempo di miscelazione tenuto costantemente sotto controllo dal microprocessore Microcomp CGDW
  • camere di miscelazione in acciaio inox speciale altamente resistente all’usura e alle sostanze chimiche
  • I nuovi ugelli rimangono puliti per lunghi periodi e eliminano la necessità di un miscelatore statico.
  • Tutte le parti in contatto con la colla sono raffreddate ad acqua e la bassa velocità di miscelazione le mantiene pulite
  • Risparmio colla garantito del 5%-20% e oltre, rispetto alle resinatrici tradizionali ad alta velocità.
Tel +39 059 465500
Email info@imal.com
Scarica la scheda tecnica per tutte le informazioni sulle caratteristiche tecniche, i vantaggi e la portata.